Michele Cantarelli

Drago
Nella vita faccio il dilettante, studio tutto ciò che ho sottomano e mi sembra interessante (spesso anche in modo superficiale). Per quattro anni di scientifico immaginavo un futuro da programmatore e dopo un breve periodo di propensione per la fisica ho scelto filosofia.  All’inizio mi sono appassionato alla logica amando in particolar modo i paradossi. Ho fatto la tesina di maturità sui teoremi di incompletezza di Gödel e ho letto “Gödel Escher Bach” di Douglas Hofstadter che mi ha aperto un mondo. Durante gli anni di università ho letto Schopenhauer, “Il mondo come volontà e rappresentazione”, un altro dei libri che mi hanno cambiato la vita.

Ciò di cui mi occupo oggi, o meglio il percorso che vorrei intraprendere in futuro, è affrontare il problema della soggettività e della coscienza rubando spunti da tutte le discipline che se ne occupano: dalla filosofia della mente alla psicologia, dall’antropologia all’etologia.
Il mio approccio è spiccatamente mistico, credo che la coscienza sia un entità continua e non discreta, credo cioè che ogni porzione di spazio sia dotata di coscienza e che non ci sia differenza tra un uomo, un animale, un batterio, un sasso, o un granello di sabbia. Sono di conseguenza panteista, credo nell’anima del mondo e la identifico con Dio.

Non amo né la cultura né la conoscenza né l’arte, uso le opere dello spirito con l’atteggiamento di un saccheggiatore, rubando quello che mi serve e distruggendo il resto. Non cerco neanche di essere originale, creativo, rigoroso, ragionevole, il riconoscimento mi interessa poco così come ciò che penso, dico o scrivo.
Voglio giocare a scoprire la mia personale verità universale aldilà della forma e del linguaggio e vivere conforme ad essa; così che nella mia limitatezza io possa stupire un Dio onniscente come il drago di Escher stupisce l’osservatore col suo ridicolo tentativo di diventare tridimensionale e sfuggire al foglio. Chiunque voglia aiutarmi nel percorso con critiche o spunti è benvenuto.

Curo la rubrica 0x4661757374

Un commento Aggiungi il tuo

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...