Le radici del nuovo terrore

Meno di una settimana fa la città del Tea Party si è fregiata del triste titolo di “città sotto attacco” da parte dell’integralismo islamico. Durante la maratona di Boston, nel Patriots day, due bombe sono esplose uccidendo tre persone e ferendone 140, ma il bilancio sarebbe stato ancora più grave se altri due ordigni non…

Il conflitto che non vedi

Dopo tempo torno a scrivere e inizio chiedendo scusa ai colleghi di blog. L’idea iniziale sarebbe stata di parlare della presenza Cosacca in Crimea e di come il governo russo con finanziamenti li utilizzerebbe per cacciare la popolazione d’etniaTar, discendenti dei Tartari. Tuttavia mi preme maggiormente della preparazione  di un conflitto che, passato in silenzio nei media nazionali, vedrebbe affrontarsi due…

Brics, Pigs, Carbs… GASP!

Negli ultimi anni, negli ambienti economici ha preso piede la tendenza a riunire in acronimi Paesi con caratteristiche simili. Se da un lato questo facilita l’analisi di Stati assimilabili sotto vari punti di vista, dall’altro c’è il rischio di non essere chiari, specialmente nei confronti di chi non mastica economia ogni giorno, riguardo a cosa…