Chi siamo?

 L’egemonia culturale, nella società in cui viviamo, mette in atto dispositivi di livellamento e mercificazione del sapere e dell’arte difficili da contrastare. Siamo sovraccaricati di informazioni e di stimoli, che ci bombardano di continuo, ma che solo di rado trovano in noi il tempo e l’attenzione necessaria per depositarsi, farsi bagaglio e magari sommuovere alcune delle nostre certezze già sedimentate.

 In questo contesto, i blog se non altro hanno liberalizzato, frammentato e de-istituzionalizzato il modo di fare cultura o più semplicemente del far informazione.

 Il nostro blog vuole provare ad essere un luogo in cui la nostra curiosità trovi ascolto, e divenga alimento di tentativi di risposta, un luogo dove le nostre visioni si trasformano, le nostre storie si intrecciano nel tentativo non solo di raccontare e comunicare cambiamenti percettivi, ma soprattutto di ritrovarli, riconquistarli

 Trattiamo temi senza appagarci di risposte facili e scontate, abbiamo il coraggio e l’arditezza di interrogare, di conoscere; attraverso parole cercate, a lungo e con fatica, che riescano a incidere il muro dell’ovvio e a scavare in profondità. Scriviamo esplorando luoghi lontani o perduti, da zone di confine, non ancora segnate sulle mappe ufficiali. Scriviamo per disperdere i nostri dispacci, senza aspettarci un segnale di risposta.

 La nostra email: idispacci@gmail.com

 

Annunci